GAS ordine entro sabato 19 luglio

Cari soci/socie

Il negozio virtuale riaprirà giovedì 17 luglio (sera) e rimarrà aperto fino a sabato 19 luglio ore 14.00.

Potrete ritirare la spesa ordinata:

- VENERDI’ 25 LUGLIO
il pomeriggio dalle ore 17.00 alle ore 19.00

- SABATO 26 LUGLIO
il mattino dalle ore 09.00 alle ore 12.00

il pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 16.00

Per le novità consultate il sito della sporta nella sezione novità

Buona sporta a tutti!

Posted in Ordini | Comments Off

Torta alle mandorle

Ingredienti:

  • 3 limoni
  • 300 g. farina di mandorle
  • 250 gr. zucchero
  • 6 uova
  • 1 cucchiaino di lievito zucchero a velo
  • sale

Esecuzione:

  • Bollire i limoni per 1 ora, scolarli, tagliarli (togliere eventuali semi), frullarli.
  • Montare i tuorli con lo zucchero.
  • Aggiungere la farina di mandolrle, il lievito, il sale, la purea di limoni ed infine gli albumi montati a neve.
  • Informare a 180° per 50 minuti.
  • Cospargerla con lo zucchero a velo
Posted in Ricette | Comments Off

Pasta al forno (vegetariana) alla siciliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 300g pasta (anelletti quelli di Libera Terra)
  • 400g. piselli
  • 1 cipolla
  • 4 uova ( facoltative)
  • 1 melanzana (facoltativa)
  • ragù vegetariano
  • sale , pepe, latte soia q.b.
  • olio.

Preparazione

  • Grigliare le fette di melanzane e salarle.
  • Rassodare le uova.
  • Rosolare la cipolla e  aggiungere i piselli, aggiustare di sale.
  • Lessare la pasta, molto al dente.
  • In una terrina mescolare la pasta con un pò di ragù e le melanzane spezzettate.
  • Sul fondo della teglia mettere del ragù (senza imburrarla) e versarela pasta insaporita, fare uno strato di uova sode a fettine e di piselli (che si possono in alternativa aggiungere al ragù), e il ragù
  • Ripetere gli strati fino ad esaurimento della pasta.
  • Se troppoasciutta mettere un pò di latte di soia.
  • Muovere un pò la teglia in modo che gli ingredienti si assestino.
  • Il composto deve essere umido, ma comunque la pasta deve affiorare.
  • Mettere in forno per 30 minuti a 200° C.
  • Dorare con grill.

Ingredienti e istruzioni per il ragù:

  • granulare di soia
  • cipolla
  • carota
  • sedano
  • passata di pomodoro
  • Reidratare il granulare con brodo
  • Rosolare cipolla carote e sedano, aggiungere il granulare reidratato e cuocere a fuoco vivace per 15 minuti.
  • Aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per 1 ora o più.
  • La cottura è giusta quando il cucchiaio di legno nel sugo resterà in verticale.
  • A fine cottura aggiustare di sale.
Posted in Ricette | Comments Off

Riconoscere le uova

Come riconoscere le uova in base al metodo di allevamento?
Basta guardare il primo numero del codice sull’uovo:
0 = uovo biologico
1 =  uovo da allevamento all’aperto
2 = uovo da allevamento a terra
3 = uovo da allevamento in gabbia

Fonte:
AltroMagazine – Notizie dal mondo – AltroMercato
Lega Anti Vivisezione LAV
Per maggiori informazioni consultare la guida Le uova non sono tutte uguali

Posted in Spazio veg | Comments Off

Frutta secca

Pistacchi:
contengono molto ferro, calcio e fosforo e vitamina A.
Aiutano l’organismo a difendersi e stabilizzano il tono dell’umore.

Noci:
fonte di acido alfa linoleico essenziale per il buon funzionamento del sistema nervoso. Nutrienti ed energetiche, favoriscono l’efficienza del cervello.

Mandorle:
contengono vitamina B1 e B2, preziosi tonici naturali e sali minerali come il rame e il manganese, che rafforzano le difese immunitarie.

Arachidi:
sono altamente proteiche e vanno accuratamente private della cuticola scura per renderle piu’ digeribili.
Sono ricche di resveratrolo, sostanza antiossidante.

Pinoli:
sono un'alternativa alle proteine animali se associate alle proteine dei cereali.
Contengono resveratrolo quindi hanno una azione antiossidante.

Nocciole:
contengono vitamina A e vitamine del gruppo B. Utili per chi è vegetariano.
Rendono la pelle giovane ed elastica proteggendola e stimolandola ad autoproteggersi.

Come consumarle
Ottima l’associazione di noci, mandorle, pinoli con le verdure bollite e ripassate velocemente in padella con olio extravergine di oliva. In questa maniera ci si assicura la massima bio-disponibilità di acidi grassi polinsaturi, vitamina E, resveratrolo.
Insieme ad una fetta di pane sono un piatto unico nutriente e digeribile.
Una sola raccomandazione, sono calorici e si perde facilmente il senso della misura nel mangiarne, quindi mangiarne ma con moderazione.

Posted in Ricette | Comments Off